#Thisisnotasushibar, nasce il quinto store e il sushiman diventa deejay

25 maggio 2018

Abbiamo inaugurato il quinto store di This is not a sushi bar!!!! Si tratta della catena di sushi delivery che per prima ha portato in Italia la consegna a casa o in ufficio dell’amata cucina giapponese. E che ha saputo rivisitarla in chiave non convenzionale.

Pur rimanendo la catena milanese del sushi a domicilio, questo negozio cambia l’approccio. Si passa da un design minimale a uno più articolato che racconta, attraverso forme e colori, l’identità di This is not a sushi bar. Non è un ristorante etnico, non è un ristorante tradizionale, bensì un luogo d’incontro, non solo virtuale, per una community non convenzionale. A caratterizzare la cucina è infatti la console ergonomica studiata per i sushi men: un piano di lavoro che si sviluppa attorno ai cuochi e che permette di avere ingredienti e strumenti a portata di mano, semplificando la preparazione.

This is not a sushi bar, nuovo store a Milano

Con l’inaugurazione del quinto shop è nato l’uramaki Raffaello. Si tratta di un roll di riso con alga nori, salmone bagnato nel cognac, scaglie di cioccolato fondente, fragole, avocado, pepite di cioccolato e semi di sesamo dorati. L’abbiamo assaggiato, è un mix di gusti e sapori davvero unici!

La serata ha visto anche un gruppo di blogger e instagrammer mettere le mani in pasta, o meglio, nel sushi. Ognuno ha realizzato il proprio uramaki, scegliendo tra 10 ingredienti mediterranei da mixare con una base di riso. Ha vinto Giulia Golino di Cook Eat Love con un roll molto particolare: un’esplosione mediterranea con tonno fresco, salsa di maionese e tonno cotto, pomodorini sott’olio, olive, mandorle ed olio extravergine di oliva!!