Mobile Journalism e Brand Journalism, quali opportunità?

22 giugno 2018

Ho partecipato a un interessante corso di formazione, organizzato dall’Ordine dei Giornalisti di Milano, dal titolo “Mobile Journalism e Brand Journalism, nuove forme di giornalismo: cosa sono, come si producono, quali opportunità di lavoro offrono”. Corso di Formazione "Mobile Journalism e Brand Journalism, nuove forme di giornalismo: cosa sono, come si producono, quali opportunità di lavoro offrono"

In sala c’erano il presidente Alessandro Galimberti, Fabio Benati che ha promosso e condotto l’evento, Elio Donno, curatore del Massimario deontologico per i giornalisti, Marialetizia Mele fondatrice di Your Brand Journalist, Francesco Facchini, presidente di Italian Mojo, e Fabio Ranfi, direttore di Milano AllNews.

Corso di Formazione "Mobile Journalism e Brand Journalism, nuove forme di giornalismo: cosa sono, come si producono, quali opportunità di lavoro offrono"

È stata una mattinata intensa, un’occasione importante per dibattere e confrontarci sulle nuove opportunità in ambito marketing e comunicazione per le aziende. Si è parlato di brand journalism, cos’è? Fare brand journalism significa scoprire notizie e creare contenuti giornalistici, informare e dare voce alla cultura di un marchio senza mai parlare dei prodotti.

Corso di Formazione "Mobile Journalism e Brand Journalism, nuove forme di giornalismo: cosa sono, come si producono, quali opportunità di lavoro offrono"

Slide del Corso: content marketing vs brand journalism

 

Il brand journalism non è il lancio di un prodotto, non è un pubbliredazionale, non è marketing.

Corso di Formazione "Mobile Journalism e Brand Journalism, nuove forme di giornalismo: cosa sono, come si producono, quali opportunità di lavoro offrono"

Slide del Corso: i valori del brand journalism

 

La comunicazione del brand journalism è chiara, sincera, vera, autentica e affidabile. E si traduce in un prodotto giornalistico, cartaceo o web, che racconta il mondo con cui la realtà aziendale interagisce per condividere valori, storie, passioni e, anche, informazioni.

Corso di Formazione "Mobile Journalism e Brand Journalism, nuove forme di giornalismo: cosa sono, come si producono, quali opportunità di lavoro offrono"

Le nuove frontiere del giornalismo, tra cui anche il brand journalist, non possono sottovalutare le potenzialità del mobile. Sapete che la prima foto con un cellulare è stata scattata nel 1997? Ne abbiamo fatta di strada! Nel 2015 è nato MOJOCON, un movimento dedicato al giornalismo by mobile. Oggi lo smartphone è uno strumento di lavoro che permette anche di realizzare degli ottimi video servizi.

Corso di Formazione "Mobile Journalism e Brand Journalism, nuove forme di giornalismo: cosa sono, come si producono, quali opportunità di lavoro offrono"

Non dimentichiamo, però, le regole che devono sempre guidare il lavoro di un buon giornalista!

Siamo pronti per le nuove sfide?